IT 
MiNT Magazine nasce nel 2013 dall'idea della fotografa di moda Caterina Gualtieri: trasferitasi a Milano nel 2011 per realizzare il suo sogno di lavorare nel mondo della moda, attraversa un periodo buio caratterizzato dalla morte del suo nonno materno che solea piantare della menta nel suo orto. 
MiNT nasce, quindi, e diventa una piattaforma per mettere in luce il lavoro di talenti del settore il cui operato è spesso nascosto dai grandi nomi dell'editoria. 
MiNT Magazine è un progetto editoriale in via di sviluppo, portato avanti da un team che lavora nel proprio tempo libero, senza retribuzione alcuna, per il piacere di poter condividere col mondo il proprio pensiero su temi di varia natura, dal lifestyle alla moda all'arte.
Questi argomenti vengono trattati in diverse rubriche:

  • BOOKS
    Gestita da Andrea Amadio, ogni numero contiene la recensione personale e senza filtri di quattro libri scelti seguendo il tema del numero in uscita o la stagionalità;
  • INTERVISTE
    A cura di Claudia Tornatore, che si occupa di ricercare e raccontare progetti artistici conosciuti e non, intervistandone gli ideatori per permettere al lettore di capire meglio il loro punto di vista e cosa li ha portati a creare tali progetti;
  • MAKE UP TIPS
    Una rubrica incentrata sul mondo del beauty e del make up, con trucchi e consigli per le meno esperte e per le amanti di questo mondo.
  • SPECIAL FASHION CONTENTS
    A cura di Francesca Polizzi: una ricerca accurata e descrittiva di brand nuovi e affermati, con interviste e testi.
  • TEXTILE TRENDS
    Per la prima volta viene proposta un'intera sezione dedicata al mondo del textile design e a quelle personalità che si occupano di creare le stampe che amiamo indossare.
    Le interviste e la ricerca sono gestite da Ivano Tella;
EN
MiNT Magazine was born in 2013 by the idea of fashion photographer Caterina Gualtieri: she moved to Milan in 2011 to pursue her dream to work in the fashion industry but had a dark period characterized by the loss of her maternal grandfather who used to plant mint in his garden.
So MiNT has born and grew up as a platform to showcase the work of talents from the fashion world sometimes hidden by large publishing names. 
MiNT is still a project in development, brought forward by a team that works in his free time, without any kind of remuneration, for the pleasure of sharing with the worlds their personal point of view on different topics, from lifestyle to fashion to arts.
Those topics are covered in different headings such as:

  • BOOKS
    Edited by Andrea Amadio. Each issue contains a selection of books choosen by theme or seasonally and personally reviewed by him without filters.
  • INTERVIEWS
    Edited by Claudia Tornatore. She researches and writes about artistic projects known and unknown by interviewing the creators so that we can understand better why they created them;
  • MAKE UP TIPS
    A whole heading about the make up and beauty world, with tips and tricks for beginner and make up lover;
  • SPECIAL FASHION CONTENTS
    Edited by Francesca Polizzi: with an accurate research, she describes the latest collections from well known brands and emerging designers with text and interviews.
  • TEXTILE TRENDS
    For the first time ever we propose to the readers a complete column dedicated to the world of textile design and to all those who works to create the prints we love to wear daily. All the interviews and researches are edited by Ivano Tella.

Latest Instagrams

© MiNT magazine Italia. Design by Fearne.